Esistenze alternative


SUBTERRA II


Lo psiconauta

personale di Alessio Barchitta

a cura di Vincenzo Argentieri

 

GAR – Galleria Artepassante, Stazione Repubblica del Passante Ferroviario di Milano

 

16 giugno – 17 luglio 2017

Inaugurazione venerdì 16 giugno alle ore 18.30

 

 

Fino al 17 luglio 2017 GAR – Galleria Artepassante Repubblica di Milano è lieta di presentare la mostra Lo Psiconautaprima personale milanese di Alessio Barchitta, già vincitore del premio ‘meno30’ 2013. Studente dell’Accademia di Belle Arti di Brera, l’artista, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) nel 1991 è tra i fondatori del collettivo siciliano FLOCK il quale dal 2013 porta avanti il progetto culturale Pozzo dei Goti in Arte.

 

Le tematiche affrontate dall’artista riguardano gli aspetti antropologici e sociologici della società contemporanea. La sua ricerca estetica parte dall’analisi sulla capacità dell’uomo di piegarsi alla forza del tempo e dello spazio e si sviluppa attorno alla valutazione della società globalizzata, quella della postmodernità, e del suo approccio con la realtà contingente o, al contrario, necessaria. 


TOILET - Immagini per transizione

Dal 20 al 30 giungo 2017 l’Atelier della Fotografia di Porta Venezia, all’interno del progetto Artepassante e in concomitanza con la Pride Week della città di Milano, presenta TOILET – Immagini per transizione, mostra delle fotografie di Marco Riva, a cura di Vincenzo Argentieri e Rachele De Franco.

 

 

Il progetto è stato realizzato tra il 2014 e il 2015 e documenta il backstage, l’allestimento e la preparazione per la messa in scena degli spettacoli che il sabato notte animano i locali del Toilet Club di Milano. L’omogeneità delle fotografie, presentate rigorosamente in bianco e nero, è narrata dal travestitismo e le immagini sono ritratti della cultura queer: Drag Queens e Club Kids sono interpretati dall’autore attraverso una ricerca sulla figura umana e l’identità dei soggetti. TOILET – Immagini per transizione rappresenta il traguardo di un lavoro di 5 anni di ricerca.

 

Marco Riva vive e lavora a Bergamo. Laureato in Scienze Naturali, fotografo dal 2003, sviluppa la sua ricerca principalmente nel campo della ritrattistica.

Ha partecipato a 2000 Balocchi - CocconShop Gallery di Bergamo, 2011; Guide - Artdate, Accademia di Belle Arti G. Carrara, Bergamo, 2014; Pio - Galleria Ceribelli di Bergamo, T-Space Milano e Dieci Dieci/Festival della fotografia contemporanea di Mantova, 2016; TOILET – immagini per transizione - 255 Raw Gallery di Bergamo, 2017.

 

www.marcoriva.net


Matermundi


Periferie - Mostra fotografica


Spazio Serra

a cura di Rachele De Franco e Virginia Dal Magro

Inaugurazione 18 maggio alle ore 18.30

Stazione Lancetti del Passante Ferroviario

 

 

SERRA inaugura il 18 maggio alle ore 18,30 ospitando l’omonima installazione di Giacomo

Lambrugo in cui, al centro dello spazio germogliato, prende posto Fiori di plastica, scultura dalle linee snelle e delicate che tiene a riparo il fiore più grande del vivaio. L’opera è la riproduzione di un ambiente naturale foggiato dall'uomo con l’intento di preservarlo, di averne cura e dargli vigore.

Così, nella primavera, la SERRA fiorisce.


MYLAND


Storie Passanti. Tracce di vita, storie dal 2017


Finché morte non vi separi


I corsi di Collettivo Clown


Corsi di tango a Repubblica!