Deep Blue - performance in prima nazionale


Vita e pasqua ortodossa nel Maramures


From foot to head


Pop Vision - Skiri


Mito & Antimito - personale di Pietro Delasco


Travel size


Pasolini, un ricordo


Dopotutto ce la farò - presentazione laboratorio

Sabato 7 aprile 2018 presso gli spazi Artepassante del Lotto 15 di Viafarini verrà presentato il laboratorio esperienziale di ricerca e scoperta "Dopotutto ce la farò", a cura di Marina Evangelista e Federico Bertolasi. 

Il laboratorio nasce dall'esperienza dei suoi curatori nel campo della facilitazione e supporto al benessere e della musica come strumento privilegiato per distendere il corpo e calmare la mente, il fine è di indurre quell'ascolto profondo che conduce ai momenti di realizzazione interiore che sfociano in una trasformazione stabile della personalità dell'utente. Si avvale dell'idea de Il counseling dell'ascolto che ha come oggetto la riflessione sulle potenzialità migliori dell'essere umano e la riformulazione delle emozioni attraverso la riscoperta delle risorse e qualità più raffinate della personalità. La musica, insieme alla parola e al silenzio, diventa la chiave per aprire una porta verso l’amore e la pace interiore.

[continua a leggere]


L'arte oltre la superficie


Un amplesso un po' triste

personale di Giacomo Monza

a cura di Rachele De Franco e Virginia Dal Magro

15 marzo - 15 aprile 2018;

Inaugurazione giovedì 15 marzo alle ore 18.30

spazio SERRA - Stazione di Milano Lancetti

 

Dal 15 marzo al 15 aprile 2018 lo Spazio SERRA di Milano Lancetti presenta la mostra personale "Un amplesso un po' triste" di Giacomo Monza.

 

Sei colonne schiacciate, torchiate e soggiogate dal peso della gravità, «come bloccate da un’eterna condizione di spossatezza» dice Giacomo Monza. Sono stanche, avvizzite. Sono forme nate per essere forti ma, fallendo, finiscono per contorcersi, come in un amplesso un po’ triste, senza cura di sé né dello spazio da loro abitato, come scarti arroventati da una passione pigra e annoiata. Forme nauseate, svilite dalla stessa realtà per cui dovevano innalzarsi a modello. Vivono infelici continuando a consumarsi per non cedere sole. Al centro la settima. Si erge dritta, turgida e forte. Verso il cielo, verde come lo stelo di una futura sequoia.

[continua a leggere]

 


Tutto molto in silenzio


Cinema Lotto 15 - Fabbrica del Vapore


La giostra: torneo di retorica e argomentazione


Rassegna Clown Gala - Collettivo Clown


FOREIGN: Stranieri si nasce o si diventa?


Stage di danza africana tradizionale


Aedicula


Gli altri siamo noi


Ridere - la scintilla del cambiamento


Rassegna Contemporanea-Mente