Alma Rosé: inaugurazione nuovo spazio

Giovedì 21 Settembre a partire dalle ore 18:30 si terrà l’inaugurazione del nuovo Spazio di produzione artistica della compagnia Alma Rosè, presso la Stazione del Passante ferroviario Repubblica, P.zza San Gioachimo.  

L’inaugurazione si inserisce nella giornata di presentazione dei lavori artistici di riqualificazione delle entrate della Stazione di Repubblica nell'ambito del Progetto Artepassante promosso da Le Belle Arti (maggiori informazioni qui).

Questa nuova "Casa" di Alma Rosé ospiterà progetti con il territorio, Laboratori, Residenze di artisti, Letture, Corsi, iniziative per i bambini, gli adolescenti, le Famiglie, in un’idea di arte legata strettamente a un ruolo attivo di cittadino culturale.


La Dual Band: presentazione stagione 2017-18

Mercoledì 27 settembre, alle ore 11, La Dual Band presenterà la stagione 2017-2018 del Cielo sotto Milano. 

Interverranno:
La Dual Band
L'Assessore Filippo Del Corno
Gli artisti che partecipano alla stagione

 

Dopo la conferenza stampa seguirà un gustoso buffet!
Info a 3349303765



Esistenze alternative


MYLAND


Storie Passanti. Tracce di vita, storie dal 2017

TOILET - Immagini per transizione

Dal 20 al 30 giungo 2017 l’Atelier della Fotografia di Porta Venezia, all’interno del progetto Artepassante e in concomitanza con la Pride Week della città di Milano, presenta TOILET – Immagini per transizione, mostra delle fotografie di Marco Riva, a cura di Vincenzo Argentieri e Rachele De Franco.

 

 

Il progetto è stato realizzato tra il 2014 e il 2015 e documenta il backstage, l’allestimento e la preparazione per la messa in scena degli spettacoli che il sabato notte animano i locali del Toilet Club di Milano. L’omogeneità delle fotografie, presentate rigorosamente in bianco e nero, è narrata dal travestitismo e le immagini sono ritratti della cultura queer: Drag Queens e Club Kids sono interpretati dall’autore attraverso una ricerca sulla figura umana e l’identità dei soggetti. TOILET – Immagini per transizione rappresenta il traguardo di un lavoro di 5 anni di ricerca.

 

Marco Riva vive e lavora a Bergamo. Laureato in Scienze Naturali, fotografo dal 2003, sviluppa la sua ricerca principalmente nel campo della ritrattistica.

Ha partecipato a 2000 Balocchi - CocconShop Gallery di Bergamo, 2011; Guide - Artdate, Accademia di Belle Arti G. Carrara, Bergamo, 2014; Pio - Galleria Ceribelli di Bergamo, T-Space Milano e Dieci Dieci/Festival della fotografia contemporanea di Mantova, 2016; TOILET – immagini per transizione - 255 Raw Gallery di Bergamo, 2017.

 

www.marcoriva.net


Lo psiconauta

personale di Alessio Barchitta

a cura di Vincenzo Argentieri

 

GAR – Galleria Artepassante, Stazione Repubblica del Passante Ferroviario di Milano

 

16 giugno – 17 luglio 2017

Inaugurazione venerdì 16 giugno alle ore 18.30

 

 

Fino al 17 luglio 2017 GAR – Galleria Artepassante Repubblica di Milano è lieta di presentare la mostra Lo Psiconautaprima personale milanese di Alessio Barchitta, già vincitore del premio ‘meno30’ 2013. Studente dell’Accademia di Belle Arti di Brera, l’artista, nato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) nel 1991 è tra i fondatori del collettivo siciliano FLOCK il quale dal 2013 porta avanti il progetto culturale Pozzo dei Goti in Arte.

 

Le tematiche affrontate dall’artista riguardano gli aspetti antropologici e sociologici della società contemporanea. La sua ricerca estetica parte dall’analisi sulla capacità dell’uomo di piegarsi alla forza del tempo e dello spazio e si sviluppa attorno alla valutazione della società globalizzata, quella della postmodernità, e del suo approccio con la realtà contingente o, al contrario, necessaria. 


Periferie - Mostra fotografica


Matermundi


Finché morte non vi separi


I corsi di Collettivo Clown


SUBTERRA II


Corsi di tango a Repubblica!


Le Catene di Broceliande


BABY SIGNS - Workshop


Festa delle corti - Locate di Triulzi


Pomeriggi alla fonte - Locate di Triulzi


Sostare

A cura di Vincenzo Argentieri e Emilie Gualtieri

Dal 10 al 28 maggio 2017

inaugurazione mercoledì 10 maggio alle ore 18.30

 

Dal 10 al 28 maggio 2017, la GAR – Galleria Artepassante Repubblica di Milano accoglie la mostra collettiva Sostare a cura di Vincenzo Argentieri e Emilie Gualtieri. Le opere presenti sono accomunate dall’uso della scrittura come significato e immagine.

 

Lo spazio ospita i lavori di quattro artisti, Benedetta Barbuto, Federica Colombo, Giulia Gentilcore e Cristiano Rizzo, studenti dell’Accademia di Belle arti di Brera. Ogni autore ha uno stile e una produzione artistica differente. La caratteristica comune delle opere in mostra è l'uso della parola, poetica e descrittiva, sia che questa venga narrata, cancellata, piegata o celata.


CITIES UNDERGROUND

Mostra fotografica di Mario Bobba

 

Atelier della Fotografia Artepassante – Passante Ferroviario di Porta Venezia Milano

 

4 maggio – 1 giugno 2017

 

Inaugurazione giovedì 4 maggio alle ore 18.00

 

L’Atelier della Fotografia Artepassante della stazione di Porta Venezia ospiterà dal 4 maggio al 1 giugno 2017 la mostra fotografica Cities Underground di Mario Bobba, a cura di Giulia Minetti. Cities Underground è un lavoro sviluppato dal 2011 nel sottosuolo di 18 città in 3 continenti.

 

Con i suoi 31 scatti, essa ci mostra l’umanità nascosta nei sottosuoli dei centri urbani, ambienti caratterizzati da frenesia di movimento freddezza di situazioni e architetture. Le Metropolitane sono dei non-luoghi, posti di passaggio, non identitari e destinati esclusivamente alla circolazione accelerata delle persone, esattamente come rappresentati nel progetto di Mario Bobba.

 

I dettagli evocativi dei luoghi, delle abitudini e dell’aspetto dei viaggiatori stimolano l’osservatore a rivivere l’esperienza dell’autore, mediata dalla sua sensibilità.


I light U


DARIO MORETTI - Mostra personale


Il Cielo sotto Milano - stagione 2016/17


CLOWN GALA


Paesaggi sonori


Express URBANLIFE


ART IN TRANSIT

 

ART IN TRANSIT

 

Stazione Repubblica del Passante Ferroviario di Milano

Entrate Viale Tunisia-Via Vittor Pisani e Piazza San Gioachimo

 

4 – 9 Aprile 2017

 

 

Evento clou

Sabato 8 Aprile dalle 15.00 alle 20.00

 

In occasione della settimana del Salone del Mobile di Milano, il Progetto Artepassante organizzerà, insieme a RFI (Rete Ferroviaria Italiana), con il Patrocinio del Comune di Milano, un’iniziativa volta alla riqualificazione delle entrate del Passante Ferroviario di Repubblica. Dal 4 al 9 Aprile 2017 si terrà “Art in Transit”, un progetto che prevede una serie di interventi artistici sulle entrate del Passante e diverse performance che avranno il loro culmine Sabato 8 Aprile.

 

Gli artisti che parteciperanno all’iniziativa, decorando gli ingressi del Passante, fanno tutti parte del Progetto Artepassante, pur possedendo linguaggi molto diversi: allievi dell’Accademia di Brera coordinati dal Prof. Renato Galbusera, Ascanio, La Pupazza, Marte, Mate, Simone Irato - Repto, Carmine Foschino - Korvo aka Korvus Korax


FROM FOOT TO HEAD


CARLO SOFFIENTINI


CLOWN GALA - sesto appuntamento


RICORDO DI PIER PAOLO PASOLINI


germinale


Betrachten - mostra collettiva

Betrachten

mostra collettiva di Eleonora Boin, Luca Usai e Carlotta Valdinoci

 

a cura di Vincenzo Argentieri

 

Galleria Artepassante - Stazione Repubblica del Passante Ferroviario di Milano

 

20 marzo - 9 aprile 2017

Inaugurazione lunedì 20 marzo ore 18.30

 

Inconscio - nel senso che è qualcosa che non vuoi, che subisci. Inconscio rinvia a qualcosa di vulcanico nel tono, ma non puoi farci niente e ti conviene esserne amico, ti conviene accettarlo e persino amarlo, se riesci, perché potrebbe avere la meglio su di te, non si sa mai”. Era il 1981 quando Louise Borgeois raccontava il luogo dal cui attingeva le storie descritte nei suoi disegni.

 

L’inconscio è la disciplina di introspezione della psicologia analitica. L’indagine è basata sulle immagini che appaiono all’individuo e che costruiscono la trama dei suoi sogni. L’Immaginazione attiva è il metodo attraverso cui le rappresentazioni oniriche vengono elaborate e poi partorite.

 

Betrachten è il titolo della mostra che fino al 9 aprile animerà la Galleria Artepassante di Repubblica di Milano e che vede riuniti tre artisti completamente diversi. Eleonora Boin, Luca Usai e Carlotta Valdinoci, studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera, con un linguaggio del tutto figurativo espongono un’opera unica realizzata all’interno dello spazio.


UNA VIGOROSA PASSIONE


RICORDO DI PIER PAOLO PASOLINI


"Gli altri siamo noi"


MANOVRE SALVAVITA PEDIATRICHE E SONNO SICURO Lezione informativa a cura degli istruttori di Croce Rossa Italiana

 

 

 

MANOVRE SALVAVITA PEDIATRICHE E SONNO SICURO

Lezione informativa a cura degli istruttori di Croce Rossa Italiana

 

Spazio el Modernista - Stazione Vittoria del Passante Ferroviario di Milano

 

Sabato 18 febbraio 2017 ore 10.00

 

 

Tra i suoi principali obiettivi, l'Associazione el Modernista ha la promozione e il sostegno del benessere dei singoli e della collettività.

 

Per questo è felice e orgogliosa di ospitare presso il proprio spazio nei locali della Stazione Vittoria del passante ferroviario di Milano il Progetto "Manovre Salvavita Pediatriche", elaborato da Croce Rossa Italiana: un progetto importante, che mira alla diffusione della cultura della rianimazione cardio-polmonare e delle competenze necessarie ad intervenire su bambini e lattanti vittime di arresto cardiaco o di ostruzione delle vie aeree.

 

Durante la lezione informativa, istruttori C.R.I. mostreranno gesti di primo soccorso pediatrico,

 

sensibilizzeranno sull'importanza della prevenzione e illustreranno le 10 regole del Sonno Sicuro.


Le Catene di Broceliande: uno spettacolo sul mago Merlino


Kunstellationen - Personale di Cecilia Mentasti

Kunstellationen

Personale di Cecilia Mentasti

a cura di Vincenzo Argentieri


Galleria Artepassante - Stazione Repubblica del Passante Ferroviario di Milano

 16 gennaio -  7 febbraio 2017 

Inaugurazione lunedì 16 gennaio alle ore 18.30

Nel 1968 la filosofa tedesca Hanna Arendt scrive un saggio su Walter Benjamin e, riprendendo una poesia shakespeariana, lo descrive come un “pescatore di perle”, indicando un ricercatore attratto dalle cose inutili e dimenticate dalla storia, ma mutate dal tempo e valutate con lo stupore di un bambino. 
Per Cecilia Mentasti simile è il compito di un artista: immergersi nelle acque della memoria per insegue il processo della costruzione di un’immagine.

Cecilia Mentasti (Varese, 1993) frequenta il biennio specialistico della Scuola di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Brera. Il suo lavoro artistico, partito dalla pittura informale, è mutato nel corso degli anni universitari per approdare ad aspetti più formali e tridimensionali del linguaggio artistico.

Kunstellationen, a cura di Vincenzo Argentieri, in esposizione dal 16 gennaio al 7 febbraio 2017 presso la GAR – Galleria Artepassante di Repubblica di Milano, è la prima personale di Cecilia  la cui fascinazione artistica parte dagli studi su Mnemosyne, l’atlante delle immagini raccolte dallo storico tedesco Aby Warburg.