Laboratorio El Modernista - Oltre la linea... il ritmo! 

INQUIETUDO - Non solo quadri

Halloween party con El Modernista

El Modernista - Iniziative del 18 e 19 ottobre!

IL VENERDì IN REPUBBLICA!

NUOVE VISIONI - Daniela Casadidio

LIBERARTY - Festa d'autunno di Artepassante in Zona 4

BORDERLINE FLOW

JOSEPH AND THE AMAZING TECHNICOLOR DREAMCOAT

Un musical di Tim Rice e Andrew Lloyd Webber
TEATRO MENOTTI
Via Ciro Menotti 11


produzione dell'Associazione Culturale La Dual Band

per saperne di più:

http://teatromenotti.org/2015/06/17/joseph-and-the-amazing-technicolor-dreamcoat-2/

"Come l'acqua che scorre" - Paola Giorgi e Fabrizia Iacci

SEI DI MILANO... anca numm

Galleria Artepassante – Stazione Repubblica del Passante Ferroviario


4-18 ottobre 2015
inaugurazione domenica 4 ottobre alle ore 18.00

Sei artisti di Milano, milanesi di nascita, meneghini per adozione ed ambrosiani nel cuore, in perfetta simbiosi con lo spirito della nostra Città, hanno voluto formare un gruppo che, superando le differenze artistiche e generazionali, creasse emozioni fatte di colori e forme da proporre, nella mostra intitolata “SEI DI MILANO… anca numm”.


Per caratterizzare maggiormente quest’appartenenza e confermare il noto pragmatismo e la dinamicità caratteristica meneghina, hanno trovato piena coerenza al proposito, organizzando la collettiva presso la Galleria Artepassante – Stazione Repubblica del passante ferroviario. Lo  spazio espositivo, coordinato e gestito dall’associazione Le Belle Arti, già riconosciuta  e competente realtà culturale milanese, fa parte del progetto ARTEPASSANTE, che con il contributo di Fondazione Cariplo si propone di avvicinare un nuovo pubblico alla cultura nei luoghi che quotidianamente il milanese frequenta, utilizzando spazi e location al di fuori dei tradizionali circuiti culturali della città di Milano. 

 

OGUS DE MARI - Seconda edizione 

Pesci fuor d'acqua - Gabriello Anselmi

ACQUARIUM 2.0 


Sabato 10 ottobre 2015 alle ore 16.00, alla stazione Vittoria del Passante ferroviario (viale Molise angolo via Gola), inaugurazione dell’installazione scultorea “PESCI FUOR D’ACQUA” di Gabriello Anselmi nell’Atelier della parola, uno degli spazi della rete ARTEPASSANTE. Cinquanta pesci di piccole dimensioni scolpiti in legno, dal tratto primitivo e fortemente materico, su altrettanti sostegni di ferro. In compagnia di poesie e racconti d’acqua lette dall’attore Mario Bertasa. In sottofondo, un’esecuzione musicale del compositore Stefano Gueresi, ideata appositamente per il progetto “Aquarium” di Gabriello Anselmi.  


Mercoledì 21 ottobre 2015 alle ore 18.00, alla stazione Vittoria del Passante ferroviario (viale Molise angolo via Gola), nello spazio Dual Band appartenente alla rete ARTEPASSANTE, esecuzione musicale del compositore Stefano Gueresi, ideata per il progetto “Aquarium” di Gabriello Anselmi, e performance di Angela Belmondo, danzatrice.


Coordinamento: Giovanni Bonoldi

INFO dipoesia@libero.it

+39 339 22448169

anselmigabriello@yahoo.it


POPERFECT! - di Federico Terni

IDENTITA'MENTE -  fotografie degli studenti dell'ITSOS Albe Steiner

INAUGURAZIONE ATELIER DELTAPIGRECO

20 Artisti, 8 Idee, 160 Emozioni

Milano: la città invisibile - di Emanuele Minetti 

"AQUARIUM : Milano - città d'acqua" di GABRIELLO ANSELMI



Giovedì 3 settembre 2015, alle ore 18.00 presso la Stazione di Porta Venezia del Passante Ferroviario – Corso Buenos Aires , a Milano, si inaugurerà l'esposizione dell'artista Gabriello Anselmi dal Titolo: “AQUARIUM Milano città d'acqua”.



Un'installazione di un centinaio di elementi raffigurante dei pesci di piccole dimensioni scolpiti in legno e sapientemente antichizzati, poetica immagine accompagnate dalle musiche del compositore Stefani Gueresi.

Un viaggio alle origini delle civiltà, in quel fantastico mondo  abitato dal mito e da una creatività spontanea, nostalgico sguardo a quel paradiso perduto in qui l'uomo era ancora padrone del tempo. L'esposizione sarà itinerante in prestigiosi spazi espositivi della città di Milano.

 

 

Painting for children's rights - con Terres des Hommes

Un progetto collettivo regalerà a Milano nell’anno dell’EXPO un’opera che ricorda l’impegno della città e del nostro Paese ad assicurare a tutti i bambini del mondo un’infanzia felice e il godimento dei loro diritti fondamentali. Terre des Hommes promuove, in collaborazione con l’associazione Le Belle Arti, Painting for Children’s Right, una giornata di festa – domenica 6 settembre – per decorare con murales tutti insieme il sottopasso di viale Scarampo, che per l’occasione verrà chiuso al traffico. Gli studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Brera guideranno la realizzazione del murales con volontari, anche attraverso l’utilizzo di stencil.

 

L’evento è aperto a tutti, bambini e adulti! Per prenotarsi a una sessione di murales scrivere a comunicazione@tdhitaly.org.

Attorno e durante la realizzazione dell’opera si svolgeranno varie attività organizzate dall'Associazione Le Belle Arti, e dal progetto Artepassante, Couleurs du Monde, Progetto Donc,Collettivo Clown e Podisti da Marte.

 

RIGENERaRT - Poesia Quantistica & Performance

Mostra "Un'accademia di Baci" 

Associazione Le Belle Arti – Progetto Artepassante

Presenta

 

UN’ACCADEMIA DI BACI”

Atelier della parola– Stazione Vittoria del Passante Ferroviario

 

22 luglio – 24 agosto 2015

Inaugurazione mercoledì 22 luglio alle ore 18.30

 

L’Associazione Le Belle Arti , nell’ambito del progetto Artepassante, continua anche durante i mesi estivi il percorso della mostra itinerante “Un’Accademia di baci” che, dopo l’inaugurazione presso la ex Chiesa di san Carpoforo e l’esposizione presso la Biblioteca Comunale di Palazzo Sormani e la Villa Taverna-Riccardi a Bulciago, approda ora alla Stazione Vittoria del Passante Ferroviario.

 

La mostra ospita venti opere realizzate da altrettanti studenti dell’Accademia di Brera, ispirate al dipinto “Il bacio” di Francesco Hayez, il cui originale è esposto presso la Pinacoteca di Brera.

 

L’esposizione sarà visibile per tutta l’estate presso la Stazione Vittoria del Passante Ferroviario,  che da tempo ospita l’esperienza creativa Artepassante, dedicata alla valorizzazione di giovani artisti e delle espressioni più interessanti dell’arte urbana.

 

La mostra verrà inaugurata presso gli spazi dell’Atelier della parola alle ore 18.30 di mercoledì 22 luglio e per l’occasione l’attrice Anna Bonel leggerà testi poetici dedicati al tema del bacio e del sentimento, con fraseggi e punteggiatura al piano del musicista Gian Francesco Amoroso.

La mostra, che si avvale della collaborazione di Artepassante e dell’Associazione dipoesia, sarà sotto gli occhi degli utilizzatori del Passante Ferroviario sino al 24 agosto 2015.

 

Per raccogliere le opinioni dei visitatori sarà possibile votare l’opera preferita collegandosi al sito www.milanocittaalbacio.it ed esprimere così la propria scelta.

Questa iniziativa si inserisce nelle attività del progetto Milano città al bacio che, attraverso l’organizzazione di eventi speciali nel campo della cultura, dell’arte e del food, accompagna la città, i suoi cittadini e i suoi ospiti durante la manifestazione internazionale Expo 2015. Il progetto, creato e coordinato da Tematica, è sostenuto da partner istituzionali e si avvale del patrocinio del Comune di Miano, della Confcommercio e del Touring Club Italiano.

 

"Granchi e altri animali marini disegnati" - Di Salvatore Esposito

AVVISO: FINISSAGE


In occasione della chiusura della mostra "Granchi e altri animali marini disegnati" di Salvatore Esposito, verrà organizzato un 

FINISSAGE VENERDì 11 SETTEMBRE

alle ORE 18.00

Presso la Galleria Artepassante Stazione Repubblica del Passante Ferroviario.

L'artista sarà presente e verrà fatto un brindisi in suo onore.  Vi aspettiamo numerosi!

ARTE da STIRO - di Mario Bernardinello

SEA LEVEL - Di Guido M. Poggiani 

"Così leggendo SCRITTURE SOMMERSE" - Alberto mari

PASSAGGI - Fernando de Filippi e Nicole Gravier

VENATURE - 100 artisti per l'Expo

SIRIANI IN TRANSITO

– Siriani in transito -

 

Mostra fotografica di
Anna Ruggieri

 

Galleria Artepassante   Passante ferroviario di Porta Venezia


Dal 5 giugno al 30 giugno 2015

 

Inaugurazione: 5 giugno h 18

 

Anna Ruggieri, con un occhio attento e sensibile alla contemporaneità, ha cercato di dar volto e parola a quelle centinaia di profughi siriani che si sono trovati d’improvviso catapultati in una terra di mezzo: provenienti dalla Siria martoriata dalla guerra, sbarcati in Sicilia e diretti verso un agognato El Dorado (il Nord Europa), si sono trovati fermi a Milano. Dai mezzanini della stazione centrale ai centri di accoglienza dislocati nelle diverse zone della città, Ruggieri ha ritratto questo popolo di sans papier che l’Unione Europea non considera: privati del diritto di circolazione e quindi della libertà di aspirare a un futuro migliore. In questo modo la storia degli individui siriani diventa il racconto e la voce di tutti gli altri profughi di guerra.

 

http://www.photofestival.it/?ajde_events=anna-ruggieri-siriani-in-transito

 

 

 

OGUS DE MARI - Mostra personale di Giulia Minetti 

AVVISO IMPORTANTE

FINISSAGE DELLA MOSTRA "OGUS DE MARI"

GIOVEDì 4 GIUGNO


La chiusura della mostra, prevista il 31 maggio, è posticipata al 6 giugno.

Nella serata del 4 giugno, alle ore 21.00 si terrà un finissage con aperitivo e la partecipazione di tutte le realtà di Artepassante.

Vi sarà inoltre un intervento speciale del gruppo Danzapassante, che si esibirà in musica e danze della tradizione popolare europea. Siete tutti invitati a ballare!

Vi aspettiamo numerosi!

Progetto UNDERPASS - Murales del liceo artistico Boccioni


Progetto UNDERPASS

Milano stazione del Passante ferroviario di Lancetti

 

 

Gli studenti delle classi 4° A del liceo artistico Boccioni hanno realizzato nei mesi di aprile e maggio 2015 una decorazione murale della dimensione di 132 metri lineari nella stazione di Lancetti del Passante ferroviario di Milano.

Il progetto, iniziato lo scorso anno con gli studenti della 5F nell’ambito di Underpass, una manifestazione promossa da ARTEPASSANTE,  è proseguito quest’anno con il contributo dei ragazzi della 4° A, che hanno affiancato i ragazzi dell’anno precedente in questa esperienza.

Il lavoro volto a realizzare immagini consone allo spazio di accesso ai treni si è svolto secondo metodologie progettuali collaudate e con la realizzazione collegiale degli studenti  coordinati in tutte le fasi dalla prof. Emanuela Volpe insegnante di discipline pittoriche.

 

Le Finalità didattiche erano:

- approfondire le conoscenze tecniche legate alla pittura murale;

- introdurre gli studenti al significato e allo scopo di uno studio progettuale e realizzativo.

 

I quattro progetti per questa stazione sono:

 

“La colazione”appetitosi inviti a mangiare bene al mattino, progetto e realizzazione di Martina Murgia, con Deborah de Bacco e gli studenti della 4°A:

Alessandra Monti, Alessandra Stracchi, Martina Galbiati, Eleonora Pizzi.

 

“Origami”uno stormo coloratissimo e progressivo, contornato da nuvole in corsa.

Progetto e realizzazione di Bruno Daniel Castellano, e con:

Elena Conti, Noemi Maimone,Lucia  Amitrani ,Manuel Di Blasi, Rebeca Covaciu, Nicolò Misrachi.

 

“Sagome”figure  dinamiche e sullo sfondo uno skyline di città, progetto di Beraldi Virginia, interamente ripensato e realizzato da:

Marco Dotti,Laura Randazzo, Irene Diliberto, Alessandra Cozzi, Teresa De Vecchi,Giulia Gualazzi, Kimberly Fua.

 

“Festina Lente”” affrettati con lentezza”mani che nell’alfabeto dei sordomuti esortano ad una classica misura. Progetto e realizzazione di Ilaria Strozzi, con:

Janis Mazzocchi, Fedra Tabbò, Matilda Camarda, Ginevra Peirano, Elisa Barchetta.

 

Documentazione fotografica Danilo Borghi e Francesca Colnago.

 

Il giorno 4 giugno alle ore 16.00

Inaugurazione nel passante di Lancetti

 

 

 

 

The eyes of the soul - Sarhtori

I disegni della resistenza

RigenerArt - Collettiva sul riciclo

"Così leggendo" e "Così scrivendo (a macchina)"



Le Belle Arti - Progetto Artepassante

presenta


"Così leggendo"

Mostra fotografica 



Inaugurazione

Mercoledì 20 maggio 2015 ore 18.00


Artepassante, spazio Atelier della parola 

Stazione Vittoria del Passante ferroviario



Fotografie 1970-2010, Italia e altri Paesi, di Gianni Maffi, con citazioni sulla lettura e il libro, e segni grafici  di Franco Beltrametti (poeta e artista visivo svizzero), Alberto Casiraghy (editore Pulcinoelefante),  e Luigi Radici (artista visivo).

Mostra aperta fino a mercoledì 5 giugno. Ingresso libero. 

"Così scrivendo (a macchina)"


Sempre mercoledì 20 maggio 2015, alle ore 18.00,
inaugurazione di una piccola mostra di incisioni e oli
di Carmelo Violi. A cura di Giulia Arvonio.

ARTEPASSANTE AD ABBIATEGRASSO - Mostra fotografica "Bianco e Nero" ed eventi dal 2 al 17 maggio


ARTEPASSANTE AD ABBIATEGRASSO

Associazione Le Belle Arti – progetto Artepassante

In collaborazione con Associazione di Promozione Sociale “Il Punto”

Presentano

 


“BIANCO&NERO”

 

Incontro ed esperienza tra diverse culture e tradizioni.

fotografie, sensazioni e racconti di Camilla Gramegna

 

2 maggio - 17 maggio 2015

Sotterranei del Castello Visconteo di Abbiategrasso (MI)

Inaugurazione sabato 2 maggio ore 18.30


APS Il Punto di Abbiategrasso in collaborazione con Associazione “le Belle Arti”  del Liceo Artistico di Brera, capofila del progetto Artepassante,  e con il Patrocinio del Comune di Abbiategrasso e della Fondazione per Leggere presentano la mostra “Bianco&Nero”.

La mostra ha come punto di riferimento il “viaggio” che Camilla Gramegna, ad oggi ancora giovane studentessa abitante a Gaggiano, ha intrapreso nel 2014 all’età di 18 anni, e dove ha voluto sperimentare un incontro tra diverse culture e tradizioni. Un viaggio accompagnata dalla sua macchina fotografica perché voleva riportare immagini e sensazioni di questa sua esperienza.

 

Orari previsti di apertura e chiusura della mostra:

Sabato e domenica  10,30 – 12,00 e 16,00 – 19,30

Altri giorni su prenotazione per visite guidate e partecipazione a laboratori culturali

 

 

Eventi previsti

in occasione della mostra fotografica

BIANCO E NERO


Tenendo conto del periodo espositivo, saranno proposti diversi eventi di cui segnaliamo i più importanti:


Domenica 3 maggio

Dalle 16.00 alle 19.30, attività all’interno della Capanna del Griot: racconti e suoni africani vi porteranno lontani da dove siete e vi proietteranno nella realtà africana.


Sabato  9 e domenica 10 maggio    
Giornate dedicate al Teatro in strada, a cura di Progetto DONC, Arcaduemila e Couleurs du Monde


Sabato 9 in piazza Castello, dalle 17.00 alle 18.00, si terrà lo spettacolo teatrale-circense “Tu non esisti!”, a cura di Nuovo Circo di Progetto DONC.

Domenica 10 per le vie del centro di Abbiategrasso, l’Associazione Arcaduemila proporrà “Parole (ai) Passanti”, trasmettendo poesie e brandi di prosa individualmente ai cittadini come gli imbonitori di un tempo.

All’interno del cortile del Castello Visconteo dalle 17.00 alle 18.00 si terrà lo spettacolo di teatro e musica “Odisee”a cura di Couleurs du Monde e Progetto DONC sul tema della migrazione dei popoli.

 

Sabato 16 e domenica 17 maggio

Giornate dedicate alla commedia dell’arte a cura di Zorba Officine Creative, che ci farà entrare nel mondo delle maschere teatrali e dei loro profondi significati. "L’uso della maschera, intensifica naturalmente la potenza espressiva del corpo. Una volta indossata, la maschera, dal rito tribale al teatro, porta l'uomo a rivelare qualcosa che in lui normalmente è nascosto o a divenire simbolo di qualcosa che è al di sopra di lui."

Sabato 16 in Piazza Castello, dalle 16.00 alle 19.00, si terrà La maschera di Commedia dal vivo”, un allestimento di maschere in cuoio ad opera di Zorba Officine Creative, con dimostrazione dal vivo delle tecniche di produzione artigianale.

Alle 18.00 in piazza si terrà il Concerto SardAfrica, incontro di culture e di suoni a cura di Couleurs du Monde.

 

Domenica 17 in Piazza Castello, dalle 16.00 alle 19.00, ancora l’allestimento di maschere in cuoio La maschera di Commedia dal vivo”, a cura di Zorba Officine Creative, che farà da sfondo a improvvisazioni di Commedia dell’Arte che stupiranno e divertiranno i presenti, mostrando come si usano le maschere. 

Shardafrica: i concerti

"Trappole di colore" personale di Malù & De Santi 

70° ANPI - Attualità della resistenza

C'ERO UNA VOLTA IN AMERICA - Cristiano Vassalli

Deltaprimo

Lyra teatro  presenta: KVETCH di STEVEN BERKOFF

BLU - Emozione, Collettiva d'Arte 

Mostra "Giandante X" - L'arte di un combattente per la libertà

Slice, dice, grate and pour

Porte aperte all'Atelier di Repubblica 

Zorba officine creative


In collaborazione con
Artepassante, Scenicamente, Urban Fresh Attitude , Raumplan, Associazione Le Belle Arti, Coleurs du Monde, Parco 3D, progetto DONC, Compagnia della Vecchia e il collettivo degli artisti dell’Atelier del Teatro e delle Arti di Repubblica


Presenta


PORTE APERTE
ALL’ATELIER DI REPUBBLICA


Fuorisalone 2015


Milano, 14 - 18 aprile 2015

Atelier del Teatro e delle Arti di Arte Passante – p.zza Repubblica - mezzanino stazione passante ferroviario Repubblica


Zorba Officine Creative è un’associazione che si occupa di artigianato teatrale (con specifica sulle maschere teatrali), di teatro popolare e di produzione, promozione, diffusione e creazione di eventi legati al teatro popolare e alla cultura multietnica e metropolitana.


PORTE APERTE è un evento legato al fuorisalone 2015 durante il quale tutte le associazioni e gli artisti che lavorano e collaborano con l’ATELIER DEL TEATRO E DELLE ARTI metteranno in mostra il loro operato, interagiranno con il pubblico, invitandolo a conoscere le loro attività e coinvolgendolo direttamente facendogli sperimentare il mondo dell’atelier.


L'installazione è divisa in quattro spazi: l’Atelier del Teatro e delle Arti stesso, dove all’interno si potranno incontrare gli artigiani, gli attori, gli scenografi mentre lavorano, creano, provano; L’atelier della Musica, dove i liutai e musicisti di Coleurs du Monde lavoreranno alla costruzione di percussioni  e terranno perfomance musicali; la Galleria, gestita da Scenicamente, dove le opere delle varie associazioni saranno istallate in sinergia; infine Repubblica 2, presso i Laboratori Creativi Artepassante di recentissima apertura, dove l’associazione Raumplan in collaborazione con Urban Fresh Attitude presenterà l’istallazione multimediale COORDINATES.


I giorni previsti sono quattro, dal 14 al 18 aprile, durante il Salone del Mobile di Milano e delle numerose iniziative organizzate nel circuito satellite del Fuorisalone. PORTE APERTE sarà visitabile dal pubblico negli orari dalle 10 alle 19 per  le attività nell’Atelier del Teatro e delle Arti, l’’Atelier della Musica e la Galleria, mezzanino di Repubblica ingresso Piazza della Repubblica, mentre dalle 18 alle 22 si potrà visitare l’istallazione COORDINATES presso l’Atelier Repubblica 2, ingresso da Piazza Gioachino.


www.zorbaofficinecreative.com

www.artepassante.it

mail: andreacavarra@gmail.com

Coordinates - Raumplan 

Raumplan

 

In collaborazione con

Urban Fresh Attitude

e

Associazione Le Belle Arti 

nell'ambito del progetto Artepassante 

 

Presenta

 

Coordinates

 

Fuorisalone 2015

Milano, 14 - 18 aprile 2015

Laboratori Creativi Artepassante – Stazione Repubblica del Passante Ferroviario

 

 

 

Milano.In occasione del Fuorisalone 2015 Raumplan, in collaborazione con Urban Fresh Attitude e l’Associazione Le Belle Arti, presenta Coordinates, un’esperienza audio-visiva partecipativa.

 

Raumplan è nato dall’iniziativa di un gruppo di studenti e professionisti, è una piattaforma per

la condivisione, la critica e la presentazione di progetti e ricerche. Si occupa inoltre dell’organizzazione

e della promozione di eventi in ambito culturale.

 

Coordinates è un canvas che permette a diversi utenti di interagire creando composizioni visive e sonore. Coordinates è sottoterra, nella stazione del passante di Repubblica, in una stanza scura e fuori uso. Una rete wireless per connettersi al sistema. Un software invisibile per dare forma alle relazioni.

 

L'installazione è costruita su tre principi. Il processo (come performance): definito dal tempo, dalle relazioni e dal cambiamento. La logica (come software): costituita da una serie di regole immutabili. L'input (come users): l'agente esterno che inneschi la logica per attivare e influenzare il processo.

È quindi attraverso l’interazione con un sistema chiuso e definito da regole che ogni singolo utente agisce e reagisce in modo specifico sottolineando cambiamento e differenze.

 

I giorni previsti sono quattro, dal 14 al 18 aprile, durante il Salone del Mobile di Milano e delle numerose iniziative organizzate nel circuito satellite del Fuorisalone.


L’installazione sarà visitabile dalle 18 alle 22 presso gli spazi di recente apertura Laboratori Creativi Artepassante, siti all'interno della stazione Repubblica del Passante Ferroviario,  ingresso da Piazza Gioachino.

 

Nelle serate di apertura, 14 aprile, lo spazio ospiterà un evento di apertura dalle ore 18 alle 23.

 

www.coordinates.raumplan.info

www.raumplan.info

 

mail: info@raumplan.info

InformaMI : Secondo appuntamento, 15 aprile 2015 

Lo Sbuffo, testata ufficiale dell'Associazione Le Belle Arti, presenta un ciclo di aperitivi e conferenze legate all'informazione, con interviste ad ospiti speciali.  

Questa volta Lo Sbuffo intervisterà Mario Portanova: 


Giornalista di ilfattoquotidiano.it, per sette anni anni ho lavorato nella redazione del settimanale Diario, diretto da Enrico Deaglio. In televisione ho collaborato con Blunotte e Presadiretta di Raitre e con Falò della Tv svizzera italiana. Ho scritto inchieste per l’Espresso, Wired, Altreconomia, Narcomafie. Per oltre dieci anni sono stato tra i conduttori della rassegna stampa di Radio popolare network. Milanese, nel 1990 ho cominciato a scrivere su Società civile, il mensile fondato da Nando dalla Chiesa e diretto da Gianni Barbacetto. Ho pubblicato diversi libri. Gli ultimi usciti sono “Mafia a Milano. Sessant’anni di affari e delitti” (con Giampiero Rossi e Franco Stefanoni – Melampo editore 2011) e “Il Partito dell’amore” (Chiarelettere 2010). Nel tempo libero ho girato il mondo.

Olympiahs

Forme di colore -  Marco Bozzini

Mostra fotografica - Il palio del Golfo della Spezia 

Inaugurazione atelier <L'ARTISAN DU RHYTME>

Poesia a fumetti 

Poesia a fumetti


All’Atelier della Parola di Artepassante 


Stazione Porta Vittoria del Passante ferroviario


Inaugurazione venerdì 27 marzo 2015, ore 18.

 

Poesia a fumetti

 

“Un gioco da ragazzi”. Mostra di elaborati grafici di alunni delle classi seconda B e seconda F dell’Istituto Comprensivo ”Franceschi” di Milano (con sede in via Cagliero, 20) coordinati dal prof. Giorgio Longo. Protagonisti degli elaborati, 25 poeti del Novecento, italiani e di altri Paesi, con estratti di alcuni loro componimenti poetici e alcune loro foto reperite in rete dagli alunni, elaborate in stile fumetto tramite applicazioni di tablet e cellulari, con tanto di “nuvolette” contenenti i versi del poeta.

 

 

Giorgio Longo vive a Milano, dove insegna, crea videopoesie e opere di videoarte.

 

La mostra rimane allestita e visitabile, anche per gruppi-classe, fino al 12 aprile 2015.

INFO dipoesia@libero.it - 339 2248169

 

Conferenza "Cultura Metropolitana Talks: Archipoesis"




Venerdì 20 marzo alle ore 18.00 
Presso Artepassante stazione Porta Vittoria
del Passante ferroviario (spazio Atelier della parola
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Nella Foto:  Cigdem Talu


si terrà una conferenza/incontro dal titolo 


''Cultura Metropolitana Talks: Archipoesis'' 
''Alla ricerca di figure retoriche nell'architettura'';

relatori Cigdem Talu & Studio EZGAAT.

Cigdem Talu, di Istanbul, si è laureata con una tesi dal titolo
ARCHIPOESIS - retorical figures in modern architecture.

Nello spazio espositivo rimane come "sfondo" per l'evento 
la mostra fotografica di Fiamma Rossa Secchi su
"automobili parcheggiate nella città" e "anfratti metropolitani".

Mostra e conferenza sono a cura dell'associazione
Amici del politecnico di Milano

Mostra fotografica "TESTIMONI NEL TEMPO" - Chiamamilano


Dal 20 marzo al 31 marzo 2015


Negozio civico Chiamamilano

Via Laghetto 2, Milano



ARTEPASSANTE presenta la mostra fotografica


"Testimoni nel tempo"


Fotografie di Luca Nucera e Alessandro Valsecchi

A cura di Alessandra Attianese



Foto di Luca Nucera


Un intreccio a due mani il reportage di Luca Nucera e di Alessandro Valsecchi, presentato in questa mostra, realizzata nel 2005 per il decennale della manifestazione Scienza under 18 al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci e oggi riproposta negli spazi di CHIAMAMILANO dal 20 al 31 marzo 2015 all’interno del progetto Artepassante.

Le immagini della mostra mantengono a distanza di anni il loro impatto comunicativo e narrativo. Entrambi i fotografi, avevano maturato già allora uno  sguardo personale, più attento alla relazione tra i soggetti Alessandro, più incuriosito dalle singole persone Luca. Entrambi hanno saputo restituire l’atmosfera di complicità, di curiosità e di profondo coinvolgimento emotivo.


I FOTOGRAFI:
Luca Nucera
, Milano 1985, padre fotografo. Giovanissimo lavora come stampatore nello studio di Patrizio Parolini mentre frequenta l’Itsos Albe Steiner, dove si diploma nel 2004. Poi il teatro lo rapisce. Nel 2008 si diploma alla scuola del Piccolo Teatro diretta da Luca Ronconi, di cui è stato assistente. Da cinque anni fa parte della compagnia della Fondazione Teatro Due con la quale

ha portato in scena una trentina di spettacoli.

Alessandro Valsecchi, Milano 1983, si diploma prima all’Itsos nel 2002 e poi come Ottico optometrista negli anni successivi. Continua i suoi studi e si sta specializzando sulla riabilitazione visiva. Lavora in proprio presso la “Foto ottica Valsecchi” in via Ponte Seveso a Milano.

Stampe fine art alla gelatina d’argento su carta baritata.

Alessandra Attianese (docente), con Stella Niutta e Valeria Sforza, diplomate del 2006.



Alcune delle foto in esposizione: 

Mostra fotografica "DONNE" 

Locandine delle partecipanti: 

SGUARDI D'AUTORE 

Presso le vetrine dirimpetto alla Galleria Artepassante Porta Venezia, si inaugura la mostra fotografica "SGUARDI D'AUTORE 2015",  

a cura del Circolo di Cultura Fotografica "Osvaldo Pieroni". 


Inaugurazione il 18 marzo alle ore 18.30,

in concomitanza con la mostra fotografica "DONNE" sempre a cura di ***CCF "Osvaldo Pieroni" 

InformaMI -  Primo Appuntamento 

Lo Sbuffo, testata ufficiale dell'Associazione Le Belle Arti, presenta un ciclo di aperitivi e conferenze legate all'informazione, con interviste ad ospiti speciali.                 Maggiori informazioni su www.losbuffo.com 

Mostra WALTER KOPP


Gli appuntamenti espositivi di Milanometropoli, rassegna del contemporaneo che, Artepassante organizza nelle Gallerie della stazione Repubblica, continuano mercoledì 4 pv con la mostra delle opere di Walter Kopp.


L'artista, che vive e lavora tra Monaco e le Marche, presenta un folto gruppo di scultura che percorrono diversi momenti della sua creatività.

Walter Kopp, che ha presentato il proprio lavoro in numerose città europee, da sempre ispirato dalla cultura e dal paesaggio italiano, traduce nei materiali della scultura, bronzo, legno, gesso, una particolare formalizzazione della figura umana, rappresentata sinteticamente in  sequenze  che ne fissano l'espressività.

Inaugurazione mercoledì 4 marzo 2015 ore 18.30 

 

Dal 4.03.2015 al 4.04.2015 

 

Galleria Artepassante 
Stazione Repubblica del Passante Ferroviario 

WORKSHOP BALLO SWING 


Workshop di Swing

 

 

Lindy Hop, Boogie Boogie, Shim Sham


 

Sabato 7 marzo ore 15.30 – 19.30

All’Atelier Artepassante di Repubblica

(mezzanino del Passante di Repubblica, angolo viale Tunisia)

 

Ti piace la musica swing ma non ti butti perché non sai ballare? Hai voglia di migliorare il tuo swing in scioltezza e improvvisazione?


Vieni a ballare con noi: un pomeriggio intensivo per esplorare i passi base di Lindy Hop, Boogie Boogie e Shim Sham

Obbiettivi: sviluppare senso del ritmo e coordinazione, ballare in coppia, improvvisare, inventare. Divertimento assicurato!


Con Marco Cassani: insegnante dal 1993 a Milano e Novara di molteplici tipi di danza dal liscio al caraibico, specializzato in danze jazz.


Contributo: a persona - 25 euro

in coppia - 40 euro


Dalle 19.00 alle 19.30 si balla – pista aperta a tutti!


Tessera associativa di Artepassante obbligatoria (copertura assicurativa e convenzioni con realtà culturali, sanitarie, ricreative di Milano e Provincia)

Info e iscrizioni: Francesca Di Traglia 3290957527 francescaditraglia@gmail.com

Collettiva ***CFF "Osvaldo Pieroni"

Premio_Lab Boccioni e mostra 5 di 5

Con il patrocinio di Provincia di Milano e Comune di Milano

 

Galleria di Artepassante, stazione Repubblica

Passante Ferroviario di Milano

 

Inaugurazione giovedì 19  febbraio 2015 – ore 18.30

 

E’ arrivato al terzo anno l’appuntamento il Premio_Lab Boccioni con gli spazi di Artepassante.

Nell'anno di EXPO 2015 le venti opere selezionate dalla giuria di esperti e otto selezionate dalla giuria popolare a conferma della continua ricerca di dialogo tra i giovani studenti di Licei Artistici con il mondo dell’arte, verranno esposte  nella Galleria di Artepassante Stazione Repubblica Passante Ferroviario di Milano con le opere dei 5 artisti di formazione milanese che hanno operato insieme dal 1983 Pino Di Gennaro, Renato Galbusera, Maria Jannelli, Antonio Miano, Claudio Zanini che dopo una lunga assenza presentano le loro opere nella mostra 5 di 5.

Numerosi percorsi di riflessione sul compiersi dell’arte e della cultura sono stati promossi dal LICEO ARTISTICO BOCCIONI in collaborazione con il MUSEO PECCI MILANO, il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, il GAMeC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, e artisti contemporanei di chiara fama per il Premio_Lab Boccioni 2014, XVIII edizione del PREMIO UMBERTO BOCCIONI, che chiude il suo percorso dell’ anno con questa mostra.

 

La Mostra sarà visitabile sino al 28 febbraio p.v


Selezione di opere dei candidati al Premio Boccioni:

Anteprima della mostra fotografica DONNE

L'AMORE È MOVIMENTO - Aperitivo vegano e concerto, a S. Valentino!

ALTROVE + Gianni Vianini "LIVE" 


GIOVEDI' 29 GENNAIO 2015 
ore 17-19


IN OCCASIONE DELLA MOSTRA
"ALTROVE"  
CARLO FERRERI - LORENZO PIETROGRANDE

GIOVANNI VIANINI "LIVE"
sax contralto, sax tenore
"LOVE SONG"
Melody, Blues, Jazz

Gallerie di Artepassante
Passante Ferroviario di Milano
Stazione Repubblica (ingresso Via Vettor Pisani / Viale Tunisia)

Ingresso libero


 "ALTROVE"

Mostra delle opere degli artisti

CARLO FERRERI e LORENZO PIETROGRANDE

GALLERIA ARTEPASSANTE

STAZIONE REPUBBLICA DEL PASSANTE FERROVIARIO

 

14 gennaio - 7 febbraio 2015

Vernissage

Mercoledì 14 gennaio 2015 ore 18,30

 

Ferreri: in mostra compaiono alcuni dei suoi soggetti abituali: paesaggi, corpi e volti di donna.  Pittura gestuale e istintiva fatta di veloci e fluide pennellate dove  anche  le  colature di  colore  diventano  elemento  connotante. In particolare l'insistenza sul tema del mare - immagine primordiale, simbolo dell'inconscio per eccellenza - testimonia un'esigenza di ritorno alla natura e interpreta il bisogno di evasione presente in ogni uomo.

Pietrogrande espone composizioni ispirate alla città: dal fondo neutro della tela emergono, come apparizioni velate dalla nebbia, uomini animali case automobili, dipinti in modo compendiario; il tutto attraversato da linee appartenenti alla segnaletica stradale. Una riflessione ironica ma non priva d’inquietudine sulla realtà della metropoli che si muove in tutte le direzioni, ma non è sempre detto che arrivi da qualche parte...

 

Altre informazioni sui siti: 

 

http://carferre.altervista.org        carloferreri@yahoo.it

www.lorenzopietrogrande.it          lorenzopietrogrande@yahoo.com


 

 

 

 

 






Ferreri - "Sea" 

Lorenzo Pietrogrande

"Senza titolo" 


Proiezione di "UN ALBERO INDIANO" - film di Silvio Soldini; presentato da I dialoghi della terapeutica artistica - Accademia di Belle Arti di Brera

X-MAX ChemicalVagaries

Mostra fotografica - SIRIANI IN TRANSITO


ARTEPASSANTE presenta la mostra fotografica

SIRIANI IN TRANSITO

 

Tre mediatrici interculturali, frequentando i centri di accoglienza per i siriani a Milano come operatrici e volontarie, sono diventate testimoni dirette dell’assurdo viaggio a cui l’UE costringe i siriani in fuga dalla guerra, già provati da anni di conflitto e di esilio nei paesi limitrofi.

 

Di fronte a storie simili e uniche al contempo, unite tutte dal non avere eco, è emersa l’esigenza di dar voce a queste persone per portare informazione sul viaggio da loro compiuto. Per farlo si è pensato ad uno strumento semplice, efficace e facilmente diffondibile: la fotografia. Grazie alla collaborazione di una fotografa nasce così il progetto Siriani in transito, che pone l’accento sui siriani ma che è trasversale a tutti i profughi di guerra.

 

Intrecciando racconti e immagini si vuole raccontare una storia collettiva che possa far nascere una nuova riflessione sui processi di accoglienza e di inclusione in Europa.

 

 

Alla base del progetto c’è la convinzione che si debba avere il diritto di scegliere il paese in cui si vuole vivere, che la libertà di circolazione sia un diritto e che debba dunque avvenire con mezzi sicuri e legali e che, dunque, ci debba essere in tal senso una diversa politica nazionale ed europea.

 

 

La mostra sarà inaugurata in anteprima il

9 gennaio - dalle 18 alle 20
e resterà aperta fino al 18 Gennaio 2015

presso gli spazi Chiamamilano di Via Laghetto 2.
 Successivamente, la mostra verrà spostata

presso gli spazi Artepassante.