Teatro Menotti

dal 23 maggio  al 16 giugno
 
Scritto e diretto da Emilio Russo
Con Marco Balbi, Enrico Ballardini, Paolo Bessegato, Gianna Coletti, Claudia Donadoni, Helena Hellwig e i Musica da Ripostiglio
 
Un teatro svuotato da poltrone, quinte, sipari e palcoscenico, dove il pubblico, se lo vorrà, potrà bere, mangiare, partecipare, ma anche solo guardare ed ascoltare per un viaggio emozionale ricco di suggestioni e sorprese.
La Milano degli anni ‘60, un salto in un passato che ci appartiene, anche se non scritto nelle antologie e nei libri di storia. Tracce di una città che voleva cambiare, e quel cambiamento avveniva soprattutto nei luoghi di condivisione, scuole, fabbriche, università, ma anche, e forse soprattutto, nei locali dove si “tirava mattino”, tra un bicchiere, o molti bicchieri di vino, un risotto e un uovo sodo, a cantare, raccontare, a parlare di politica…
Luoghi dove la tolleranza non era una moda, ma una pratica di vita quotidiana. Palcoscenici minimi, che diventavano le “palestre” per una grande stagione di comici, musicisti e cantautori, ma anche pittori e poeti. E ancora tavolate di puttane, intellettuali e giornalisti, ognuno con i propri abiti da lavoro, mentre la notte si faceva giorno.
Per rivivere l’atmosfera unica delle trattorie milanesi degli anni ’60, vi consigliamo di fermarvi da noi a cena per gustare i piatti della tradizione lombarda accompagnati da un bicchiere di quello buono!
 
 
MENÙ DEGUSTAZIONE: >>
MENÙ PIATTI LOMBARDI: >>
PROMO CENA (menù degustazione) + SPETTACOLO a 35.00€   
PROMO SOLO SPETTACOLO € 16,50 
 
ORARI SPETTACOLI: MARTEDÌ, GIOVEDÌ E VENERDÌ: 20.30
MERCOLEDÌ, SABATO E DOMENICA: 19.30
 
Come raggiungere il teatro: >>
Per prenotazioni: Cristina Enea Spilimbergo convenzioni@teatromenotti.org 0236592538 – 3290112288